Al CES Samsung annuncia il TV MicroLED 4K da 75"
  • CES 2019

Al CES Samsung annuncia il TV MicroLED 4K da 75"

Al CES va in scena il primo TV MicroLED 4K da 75”, il TV del futuro secondo Samsung. La costruzione modulare consente di assemblare insieme diversi “blocchetti” ottenendo così un TV praticamente su misura

Il CES 2019 per Samsung si apre con lo splendido TV MicroLED 4K da 75”, il primo con questa tecnologia ad avere una dimensione da TV di casa, o quasi. L’anno scorso Samsung aveva infatti svelato l’incredibile The Wall dotato della stessa tecnologia ma con una dimensione dello schermo pari a 146”. Samsung dopo solo un anno è riuscita ad affinare il processo produttivo dei moduli LED che compongono il pannello, diminuendo la distanza tra di loro, questo ha consentito di ottenere un pannello da 8 Megapixel con una dimensione dello schermo decisamente minore. Con la tecnologia MicroLED l’immagine viene infatti ottenuta accendendo piccoli led affiancati l’uno all’altro, i vantaggi sono la possibilità di ottenere una luminosità di picco molto elevata , un contrasto virtualmente infinito e una gestione molto precisa dei punti che compongono l’immagine. Il tutto con una notevole longevità del pannello: ogni pixel è infatti inorganico e ha una durata stimabile in diverse decine di anni.

 

L’altro aspetto molto interessante è legato alla modularità di questa soluzione, il TV MicroLED presentato da Samsung è infatti costruito da moduli base connessi tra loro grazie a un sistema ad incastro, che possono essere assemblate anche da chi ha una minima esperienza, in questo modo è possibile realizzare sistemi integrati e soluzioni personalizzate.

Per dimostrare quanto sia flessibile questa tecnologia e come sia possibile ottenere TV di diverso formato, samsung ha esposto anche uno splendido ed   enorme TV con schermo da ben 219”

Samsung al momento non ha comunicato le specifiche tecniche del TV, nulla riguardo anche alla disponibilità del prodotto in vendita. Ne sapremo probabilmente di più nei prossimi giorni.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di CES 2019