LE RISPOSTE AL CLUB QUIZ "photo academy"
  • CLUB Quiz

LE RISPOSTE AL CLUB QUIZ "photo academy"

Che cosa serve il polarizzatore? E che cos'è IL TRAKING FOCUS? Devi fare un fotografia di ritratto, qual è l'obiettivo da utilizzare? Scopriamolo con le migliori risposte del CLUB Quiz "Photo Academy"

Qual è il compito dell'esposimetro interno?

Miglior risposta: Misurare esclusivamente la luce riflessa sulla superficie del soggetto


L’esposimetro serve a misurare la luminosità della scena da fotografare. Fornisce un valore di esposizione con il quale si può risalire alla coppia tempo / diaframma migliore.


Qual è il compito dell'otturatore?

Miglior risposta: Far passare la luce proveniente dall'obiettivo solo per un tempo prefissato


L’otturatore ha il compito di controllare il tempo di esposizione alla luce per la pellicola o il sensore. L'otturatore, insieme al diaframma, è un fattore indispensabile per determinare la corretta esposizione: la giusta regolazione dell'apertura del diaframma, combinata con la giusta regolazione del tempo di otturazione, consentiranno di impressionare la pellicola o il sensore esattamente con la quantità di luce richiesta per ogni esposizione.


Qual è il compito del pentaspecchio?

Miglior risposta: Portare l'immagine all'oculare ribaltandola


Il pentaspecchio è usato per raddrizzare l'immagine che apparirebbe altrimenti a lati invertiti, provenendo dallo specchio del sistema reflex. A differenza del pentaprisma, impiega tre semplici specchi invece di un unico blocco di vetro sagomato, consentendo un risparmio economico e di peso della fotocamera.


Tecnica fotografica: che cos'è il PANNING?

Miglior risposta: Consente di mettere a fuoco un soggetto in movimento e nel frattempo di avere lo sfondo mosso


Tecnica fotografica mediante la quale un soggetto in movimento viene mantenuto fermo nell'inquadratura mentre lo sfondo risulta mosso, conferendo all'immagine un pronunciato effetto di dinamismo.


Tecnica fotografica: che cos'è LA REGOLA DEI TERZI?

Miglior risposta: Suggerisce di suddividere l’inquadratura con una griglia immaginaria in modo da ottenere tre sezioni orizzontali e tre verticali. Ottenendo così composizioni più bilanciate e tecniche.


Un tipico errore del fotografo inesperto consiste nel porre il soggetto al centro della fotografia. Seguendo invece la regola dei terzi si ottengono composizioni più bilanciate, più tecniche e con maggior personalità. In sostanza questa regola suggerisce di suddividere l’inquadratura con una griglia immaginaria in modo da ottenere tre sezioni orizzontali e tre verticali.


Tecnica fotografica: che cos'è IL TRAKING?

Miglior risposta: Consente di inseguire e mantenere il soggetto a fuoco, regolando automaticamente la messa a fuoco anche quando il soggetto è in movimento


Attivando la modalità di tracking la fotocamera cambierà autonomamente il punto di messa a fuoco a seconda dei movimenti del soggetto che abbiamo scelto, a prescindere dai suoi spostamenti. Tutte le volte che il soggetto si sposta, la fotocamera selezionerà un nuovo punto di messa a fuoco.


Devi fare un fotografia di ritratto, qual è l'obiettivo da utilizzare?

Miglior risposta: Un mezzo tele (tra 70 e 135mm)


Sufficientemente stretto per avere una profondità di campo ridotta, ideale per ritratti con sfondo sfocato. È generalmente luminoso e permette di usare tempi brevi. La messa a fuoco è più ravvicinata rispetto ai tele che arrivano anche a una distanza di 3 metri, il mezzo tele quindi è ideale per mettere a fuoco visi abbastanza vicini.


Devi fotografare un fiore, quale obiettivo dovresti usare per realizzare al meglio la foto?

Miglior risposta: Un obiettivo macro


Gli obiettivi macro sono appositamente progettati per offrire prestazioni ottiche ottimali a distanze di messa a fuoco ridotte e generalmente hanno una resa più nitida.


Devi fotografare un paesaggio, che obiettivo dovresti utilizzare per fotografare al meglio?

Miglior risposta: Un grandangolare (tra 28 e 35mm)


Qualsiasi obiettivo con una lunghezza focale inferiore a 35 mm è considerato un obiettivo grandangolare. Ciò consente un angolo di ripresa più ampio e una maggior profondità di campo a parità di diaframma. L’obbiettivo grandangolare avrà, inoltre, effetti sulla nostra prospettiva dell’immagine e sul rapporto della scala dei diversi piani all’interno di una scena. I soggetti in primo piano ci appariranno molto più grandi rispetto alla realtà di quelli in secondo piano.


Club Quiz | mediaworld.it

Con quali impostazioni è stata scattata questa foto?

Miglior risposta: f/4.5 1/10 sec 26mm iso-3200

 


Club Quiz | mediaworld.it

Con quali impostazioni è stata scattata questa foto?

Miglior risposta: f/5.6 1/30 sec 37mm iso-3200

 


Come fotografare al meglio in condizione di scarsa luce e senza flash ?

Miglior risposta: Aumentare la sensibilità ISO, ridurre il tempo di scatto e aumentare l'apertura focale


Maggiore è il valore di ISO sulla fotocamera e più sensibile sarà verso la luce, permettendo di catturare un’immagine correttamente esposta anche in condizioni di scarsa luce. Inoltre, impostando un’apertura del diaframma grande, mettendo cioè un valore basso, la luce passa maggiormente all’interno dell’obiettivo.


Come fotografare soggetti in movimento? (Panning)

Miglior risposta: Tempo di esposizione lungo 1/25"-1/60", autofocus continuo, modalità di scatto manuale, stabilizzatore disattivato


Dopo aver impostato la macchina fotografica, è necessario studiare il movimento del soggetto che vogliamo fotografare. Dobbiamo essere in grado di intuire approssimativamente la sua traiettoria. In questo modo, saremo in grado di seguire l’oggetto durante lo scatto..


Con quale tecnica fotografica è stata scattata questa foto?

Miglior risposta: fotografia High Key 


Le fotografie High Key si caratterizzano per essere immagini tendenzialmente molto chiare, l’esposizione è sempre abbondante e complessivamente c’è una predominanza di toni chiari e in particolar modo del bianco. L’immagine, anche se stampata, risulta comunque molto luminosa ed emana un senso di brillantezza evidente; le ombre, se ci sono, sono molto contenute e servono solo per delineare il soggetto.


Con quale tecnica fotografica è stata scattata questa foto?

Miglior risposta: fotografia Low Key 


Esattamente all’opposto della fotografia High Key, troviamo la Low Key che si caratterizza per la predominanza di toni scuri e ampie zone di nero. Le zone scure in un’immagine hanno un peso maggiore di quelle chiare, per cui la presenza massiccia di toni scuri rende l’immagine più pesante, aumenta la drammaticità e introduce una sensazione di mistero data dalla mancanza di leggibilità di alcune zone scure dell’immagine..


Che cos'è il fish-eye?

Miglior risposta: È un obiettivo grandangolare caratterizzato da un angolo di campo estremo (180°) capace di rendere “curve” le linee dritte


A differenza degli obiettivi grandangolari a prospettiva rettilinea, il fisheye fornisce un’immagine sempre distorta. Lo schema ottico fondamentale di un fisheye è quello di un teleobiettivo invertito, costituito da uno o più elementi anteriori divergenti e da elementi posteriori convergenti, di dimensioni più ridotte.


A cosa serve il filtro Polarizzatore?

Miglior risposta: Permette di eliminare i riflessi dall’acqua accentuandone la trasparenza, anche dal vetro e da altre superfici.


Il Polarizzatore permette di isolare la luce polarizzata, normalmente non percepibile dai nostri occhi poiché sono sensibili alla sola frequenza della luce (i colori) e non alle caratteristiche dell’onda elettromagnetica. Tramite questo filtro è possibile selezionare la luce polarizzata, quando è presente nella scena. Nella pratica si traduce nella possibilità di eliminare o ridurre i riflessi, saturare i colori, scurire il cielo ed enfatizzare la presenza delle nuvole.


Formato RAW, di che cosa si tratta?

Miglior risposta: È un formato non compresso che garantisce alcuna perdita di qualità


Il formato RAW, conosciuto anche come DNG (Digital Negative) è studiato per salvare tutti i dati catturati dal sensore della fotocamera con poca o nessuna elaborazione. Questi dati garantiscono una maggiore flessibilità in post lavorazione, su programmi come Photoshop e non solo, rispetto alle immagini salvate in formato JPEG.


Come si chiama il componente indicato in foto?

Miglior risposta: Pentaprisma


Un pentaprisma è un prisma riflettente a cinque lati utilizzato nei mirini ottici delle macchine fotografiche reflex. Ha lo scopo di deviare il fascio di luce con una costante di 90°, anche se il raggio in entrata non è perfettamente a 90° rispetto al prisma. Il fascio di luce si riflette due volte all’interno del prisma: la seconda riflessione serve a capovolgere l’immagine a sua volta capovolta dalla prima riflessione. In questo modo possiamo osservare, attraverso il mirino ottico, l’immagine “diritta” e non rovesciata.


Cos'è il sincro X?

Miglior risposta: Il tempo di scatto più rapido utilizzabile assieme a un flash con una reflex


Il tempo di sincronizzazione del flash, detto anche più semplicemente sincro flash o sincro X è il massimo tempo entro il quale è possibile la sincronizzazione del lampo con il tempo di scatto, o meglio con il movimento delle tendine dell’otturatore stesso.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di CLUB Quiz