Nasce il Filmmaker Mode, per vedere i film come "vuole" il regista
  • IFA 2019

Nasce il Filmmaker Mode, per vedere i film come "vuole" il regista

Presentata a IFA 2019 una modalità di visione che imposterà automaticamente i migliori parametri del TV per una riproduzione fedele delle immagini, come nelle intenzioni dei registi dei film. Arriva il prossimo anno sui TV Panasonic e Sony

Alzi la mano chi, a seconda del contenuto delle immagini, cambia la modalità di visione del TV. Recenti statistiche parlano di un misero 10%, mentre il 90% si “accontenta” delle modalità di visione preimpostate, spesso con filtri, sistemi di motion compensation, temperatura colore che non rendono ragione alle immagini del film così come le aveva pensate il regista. Una situazione contro la quale da tempo si è espresso negativamente il mondo cinematografico, a cui finalmente ha deciso di porre rimedio l'Ultra HD Alliance: consorzio che riunisce produttori di consumer electronics e studios cinematografici e televisivi, il cui obiettivo è sviluppare la tecnologia HD e creare formati standard per una visione di qualità. 
La soluzione è il Filmmaker Mode presentato all'IFA, che   non è un semplice profilo di visione: non tocca infatti colori, luminosità e contrasto, ma è invece  un sistema in grado di agire su tutti i possibili elementi che allontanano la resa del film dalla sua originale natura. Quindi temperatura impostata a D65, via overscan (a meno che non fosse previsto in orgine) e tutti i filtri e algoritmi per nitidezza, riduzione rumore, Motion Interplotion ecc. L'attivazione del Filmmaker Mode è automatica, non lo deve attivare l'utente di volta in volta, ed è qui la rivoluzione: grazie a dei metadati i film in streaming attiveranno automaticamente il Filmmaker Mode. Per la visione da Blu-Ray e sorgenti fisiche sarà invece disponibile un tasto dedicato sul telecomando. I TV Panasonic e Sony saranno i primi ad offrire Filmmaker Mode, a partire dal prossimo anno, ma c'è da scommettere che verranno velocemente seguiti dagli altri produttori. 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di IFA 2019