Potenza e stile per i portatili Asus
  • CES 2021

Potenza e stile per i portatili Asus

Al CES 2021 Asus ha presentato i nuovi portatili con Screepad Plus secondario: ZenBook Pro Duo 15 OLED con GeForce RTX 3070 e ZenBook Duo 14 con 17 ore di autonomia grazie al supporto della piattaforma Intel Evo. Asus lancia anche i nuovi Chromebook con processori Intel di 11° generazione: il modello CX9 per l’utenza professionale e il Flip CX5 con schermo touch e apertura fino a 360°

ZenBook Pro Duo 15 OLED (UX582): perfetto per i creatori di contenuti

ZenBook Pro Duo 15 OLED è caratterizzato da un display principale OLED HDR 4K da 15,6”  in formato 16:9, con luminosità di 440 nits e copertura dello spazio colore DCI-P3 del 97%.%. È certificato VESA DisplayHDR True Black 500 ed è PANTONE Validated. Include anche il display touchscreen IPS 14” 4K secondario ASUS ScreenPad Plus con un nuovissimo design inclinabile in avanti in automatico di 9,5° per ottimizzare la leggibilità e nel contempo migliorare il raffreddamento del notebook. Entrambi gli schermi supportano  la scrittura della penna Asus Stylus (in bundle) , che ora ha 4.096 livelli di pressione. Il notebook è alimentato dal processore Intel i9-10980HK di decima generazione abbinato a una GPU Nvidia GeForce RTX 3070 ; inoltre è stato validato come notebook NVIDIA Studio, adatto per i creatori di contenuti. La camera frontale è HD ma supporta Windows Hello grazie all’IR. Completano la dotazione 32 GB di RAM DDR4, un 1 TB di spazio di archiviazione su M.2 NVMe, due porte USB-C Thunderbolt 3 e Wi-Fi 6 (802.11ax).  La batteria è da 92 Wh. 

ZenBook Duo 14 (UX482):  tanta autonomia in formato compatto

ASUS ZenBook Duo 14 (UX482) è dotato di display principale FHD NanoEdge da 14” con rapporto 16:9 e certificato Intel Evo e dal display IPS da 12,65” touchscreen secondario ScreenPad Plus con inclinazione automatica di 7°. Lo schermo principale dispone di una luminosità di 400 nits, copre il 100% di sRGB ed è PANTONE Validated; inoltre,  è certificato TÜV Rheinland per la bassa emissione di luce blu.  Entrambi gli schermi supportano la penna Stylus che però non è inclusa nella confezione. L' autonomia della batteria da 70 Wh arriva fino a 17 ore di utilizzo grazie anche alla certificazione Intel Evo e al supporto della tecnologia Intelligent Performance. Può avere fino a 32 GB di RAM e fino a 1 TB di spazio di archiviazione su M.2 NVMe. Come connettività, ZenBook Duo 14 mette a disposizione una coppia di porte USB-C con la più recente tecnologia Thunderbolt™ 4, una porta USB-A 3.2 Gen 2,Wi-Fi 6 e uno slot per MicroSD.

ZenBook Pro Duo 15 OLED (UX582) e ZenBook Duo 14 (UX482) sono dotati del nuovo software ScreenXpert 2 e   dispongono dell’ app ASUS Control Panel personalizzabile su ScreenPad Plus per un controllo maggiore sulle funzioni di creatività: attualmente è compatibile con Adobe Photoshop, Lightroom Classic, Premiere Pro e After Effects.  

Chromebook Flip CX5 (CX5500): ideale sia per il gioco che per il lavoro

Chromebook Flip CX5 è il primo convertibile touchscreen di Asus da 15,6” ad essere alimentato dal processore Intel Core di 11a generazione con grafica integrata Intel Iris Xe e può essere equipaggiato con un massimo di 16 GB di memoria RAM e fino a 512 GB di storage SSD NVMe. Come suggerisce la denominazione Flip, lo schermo può essere aperto fino 360° per permetterne l’uso anche come tablet; inoltre la cerniera solleva e inclina anche la tastiera nella posizione di digitazione perfetta quando il display viene ruotato in modalità laptop. Pensato per un’utenza giovane, il Flip CX5 dispone di connettività Wi-Fi 6 con stabilizzatore WiFi ASUS, doppi altoparlanti certificati Harman Kardon e supporto per Google Stadia/NVIDIA GeForce NOW per un'esperienza di gioco più variegata. Include anche un lettore di schede microSD e una batteria da 57 Wh che può durare fino a 12 ore con una singola carica. Il telaio incorpora un design metallico su un elegante esterno bianco immersivo che offre sensazione simile alla ceramica.

Chromebook CX9 (CX9400): potente e robusto, può essere portato ovunque

Chromebook CX9  è alimentato da un processore Intel Core i7 di 11a generazione con grafica Intel Iris Xe ed è dotato di chassis in lega di magnesio resistente e ultraleggero (solo  16 mm di spessore con un peso di circa 1 kg) che soddisfa gli standard militari statunitensi MIL-STD . Perfetto per lavorare in mobilità, dispone anche di Wi-Fi 6 ultraveloce , audio a doppio altoparlante certificato Harman Kardon e un display IPS FHD antiriflesso da 14” senza cornice a quattro lati. La RAM può arrivare fino a 16 GB mentre lo spazio di archiviazione può arrivare a 2TB + 2TB M.2 NVMe in RAID1. Presente anche la porta Thunderbolt 4, le uscite USB di tipo A,  una HDMI 2.0b, una jack audio combo e anche un lettore di schede MicroSD.  Per la protezione dei dati offre la sicurezza Titan C per l'archiviazione di informazioni sensibili e il sensore di impronte digita li per l’accesso senza password e di uno scudo per la webcam a tutela della privacy. Asus dichiara inoltre che Chromebook CX9 riceverà automaticamente aggiornamenti software ogni sei settimane per garantire la protezione dei dati con le patch più recenti.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di CES 2021