• Guida all'acquisto

Serie tv che passione, 10 titoli da guardare tutti d'un fiato

Draghi, supereroi o banchieri senza scrupoli: con il prolungarsi del tempo libero è il momento giusto per dedicarsi ai titoli messi in coda e che avremmo sempre voluto vedere

Divertenti, coinvolgenti, emozionanti. Le serie tv appassionano da sempre milioni di spettatori in tutto il mondo grazie alla capacità di raccontare storie, reali o di fantasia, con particolare cura nei dettagli. Attraverso la suddivisione in puntate e lo sviluppo di più stagioni i personaggi hanno la possibilità di maturare sullo schermo, diventando spesso dei veri e propri compagni di viaggio a cui il pubblico si affeziona in modo viscerale. All’interno dell’immenso catalogo disponibile, tra cofanetti e servizi streaming, abbiamo selezionato dieci titoli avvincenti differenziando tra: opere storiche, dedicate a chi si avvicina per la prima volta al mondo delle serie tv, e novità assolute, per chi è alla ricerca di racconti sempre nuovi.

Il Trono di Spade, un’avventura epica tra sette regni

73 episodi, 8 stagioni, 160 nomination ricevute agli Emmy e 59 Emmy Award vinti. Sono questi i numeri sbalorditivi raggiunti da Il Trono di Spade , serie ideata da David Benioff e D. B. Weiss, ispirata ai romanzi di George R. R. Martin. L’opera consente di effettuare un viaggio fantastico in un universo immaginario tra due continenti , Westeros ed Essos, in cui ognuna delle sette casate reali mira al potere assoluto. Per raggiungere i propri obiettivi e sopraffare il nemico, re e regine utilizzeranno qualsiasi mezzo: dagli attacchi armati all’inganno, dai matrimoni combinati all’impiego di creature mitologiche. Il Trono di Spade è una serie che sbalordisce per effetti speciali realistici, colonna sonora accattivante e cast sempre all’altezza . Gli episodi scorrono dal primo all’ultimo tra colpi di scena ed eventi inaspettati, tenendo lo spettatore incollato fino ai titoli di coda .

Will & Grace: stereotipi? No grazie!

La giusta dose di ironia , un pizzico di cinismo e tante risate . Sono i tre ingredienti chiave di Will & Grace , serie che ha saputo abbandonare i cliché sulla raffigurazione dell’omosessualità in TV con uno spettacolo intelligente e leggero. L’amicizia tra Will Truman, avvocato affermato e dichiaratamente gay, e Grace Adler, arredatrice di successo, porta lo spettatore direttamente sul pianerottolo dell’appartamento che i due condividono da sempre, assieme a successi, fallimenti, amori e incontri casuali. Attorno a Will e Grace ruotano le figure cardine di Jack McFarland e Karen Walker, due spiriti indomabili spesso causa degli insuccessi della coppia di amici. Dopo una pausa lunga dieci anni, la serie è tornata con due nuove stagioni assolutamente imperdibili.

LG OLED 55C9

SMART TV

Un processore "intelligente" per non farsi sfuggire nessun dettaglio

Il TV OLED LG 55C9 integra il processore video α9 di 2° generazione con Intelligenza Artificiale che, grazie all'AI Deep Learning, ottimizza ogni particolare per un coinvolgimento sorprendente. I neri sono riprodotti in maniera perfetta, questo dona alle immagini un elevato contrasto e più profondità: i colori sono ancora più intensi e risaltano in modo naturale, ogni dettaglio viene proposto con un incredibile realismo. 

  • TV OLED 4K-Ultra HD

  • Schermo 55”

  • Formati HDR: HDR10, HDR10 PRO, Dolby Vision, HLG

  • Processore α9 Gen 2 con intelligenza artificiale

  • Advanced Color Enhancer

  • Perfect Color

  • Tuner DVB-T2 e DVB-S2

  • Certificazione tivùsat

  • Dolby Atmos

  • DTS

  • Audio 2.2 canali potenza 40 watt

  • Dimensioni con base (LxAxP): 122,8x73,8x25,1 cm

Acquista ora

SAMSUNG UE55RU8000U

SMART TV

Puro intrattenimento

Uno schermo LCD 4K Ultra HD per guardare tutto più nel dettaglio e godere di un intrattenimento senza confini. La tecnologia Dynamic Crystal Color è in grado di riprodurre una gamma di colori molto ampia, per assicurare un realismo delle immagini senza precedenti; l’UHD Processor di Samsung ottimizza il contrasto e gestisce l’HDR regalando immagini emozionanti con ogni tipo di contenuto. 

  • TV LCD 4K-Ultra HD

  • Schermo 55”

  • Formati HDR: HDR10, HDR10+, HLG

  • Processore UHD Engine

  • UHD Dimming

  • Dynamic Crystal Color

  • Tuner DVB-T/T2 e DVB-S2

  • Dolby Digital Plus

  • Potenza audio: 20 watt

  • Samsung Smart TV

  • Dimensioni con base (LxAxP): 123,72x77,69x23,72 cm

Acquista ora
Se non ho una smart TV?

Piattaforme streaming: come guardare sul proprio TV le serie preferite

I servizi streaming costituiscono una realtà ormai consolidata per il settore dell’intrattenimento, con un vasto catalogo di titoli in continuo aggiornamento e in grado di soddisfare le esigenze di tutta la famiglia. Netflix, Prime Video, Now TV, Apple TV+ e Disney+, per citare le piattaforme più utilizzate, sono accessibili non solo da device portatili e PC, ma è possibile godere dei contenuti direttamente sul proprio TV in pochi passaggi.  Se si possiede una Smart TV di ultima generazione basterà semplicemente collegare il sistema alla rete Internet domestica , seguendo le indicazioni fornite al momento dell’acquisto, e scegliere con il telecomando il titolo da riprodurre. La compatibilità con i singoli servizi è solitamente indicata dal produttore all’interno della scheda tecnica o sulla confezione del TV.  Se il proprio TV non è nativamente compatibile con i servizi streaming è possibile affidarsi a uno dei numerosi dispositivi multimediali esterni disponibili.

Chromecast di Google è tra le soluzioni più immediate per accedere allo streaming da TV: dopo aver collegato il dispositivo al televisore attraverso la porta HDMI, sarà necessario effettuare la connessione alla rete Wi-Fi utilizzando uno smartphone o un tablet. Successivamente, dopo aver scaricato l’app Google Home bisognerà configurare Chromecast inserendo le proprie credenziali Google o creando un nuovo profilo. Il dispositivo sarà pronto in pochi minuti e si potrà da subito iniziare a trasmettere i contenuti preferiti, gestendo la riproduzione direttamente da tablet o smartphone.

Fire Stick TV è la soluzione pensata da Amazon per consentire agli utenti di rendere Smart qualsiasi TV. Anche in questo caso il collegamento al televisore avviene tramite ingresso HDMI. Il dispositivo è dotato di un comodo telecomando attraverso il quale è possibile gestire la configurazione della rete Wi-Fi e del profilo utente. Fire Stick TV consente di scaricare le app dei servizi preferiti e di selezionare il contenuto da riprodurre navigando tra i menù. L’ultima versione integra inoltre l’assistente digitale Alexa, consentendo di utilizzare i comandi vocali per tutte le operazioni.


Now TV
ha la propria Smart Stick che si contraddistingue per la presenza di un’interfaccia pulita e intuitiva da gestire comodamente tramite l'uso del telecomando. Il dispositivo va collegato alla porta HDMI del TV e alla rete Wi-Fi ed è subito pronto all’uso solamente dopo pochi passaggi. Oltre a consentire l’accesso a tutti programmi offerti da Now TV, la Smart Stick è compatibile con ulteriori servizi streaming tra cui Netflix, DAZN, YouTube, Vevo e RedBull TV.

Apple TV rappresenta il dispositivo made in Apple pensato per la riproduzione dei contenuti sul TV. Si tratta di un vero e proprio set top box con funzioni evolute che può essere gestito tramite telecomando. Il collegamento al TV avviene tramite porta HDMI: dopo l’accensione sarà necessario connettersi alla rete Wi-Fi e iniziare la configurazione scegliendo tra automatica, se si dispone di un iPhone o iPad, oppure manuale. Il telecomando presenta una superficie touch che consente di navigare rapidamente all’interno delle schermate e integra un doppio microfono per l’utilizzo dell’assistente digitale Siri.

Good Omens, il male e il bene fanno amicizia

Cosa ci fanno un diavolo e un angelo sulla terra? Semplice, il primo (David Tennant) deve proteggere l’anticristo che sta per nascere , il secondo (Michael Sheen) è stato incaricato di fermare i progetti infernali del primo provando a salvare l’umanità. Le cose però non vanno come previsto : i due perdono di vista il bambino e si abituano alla vita terrena, tanto da mettere in discussione la propria natura. Quando si renderanno conto che l’Apocalisse è imminente stringeranno un’alleanza per salvaguardare il genere umano, dando vita a una serie di stratagemmi che faranno infuriare i piani più alti (e quelli più bassi). Good Omens è in onda in esclusiva su Amazon Prime Video.

Breaking Bad: la rivincita di chi non ha più nulla da perdere

Walter White è un professore di chimica in uno sperduto liceo di Albuquerque, nel New Mexico. Al compimento dei cinquant’anni, con un secondo figlio in arrivo e una situazione economica sfavorevole, Walter scopre di avere un cancro ai polmoni. La notizia costituirà per l’uomo un impulso a cambiare il modo con cui affrontare la propria esistenza : insieme a Jesse Pinkman, un suo ex studente, realizza un laboratorio per produrre metanfetamina con cui guadagnare soldi da lasciare alla propria famiglia in caso della sua dipartita. Le cinque stagioni mostrano un personaggio sempre più complesso e concentrato a regolare i conti in sospeso , dopo aver vissuto per molti anni una vita passiva. Da guardare tutta d’un fiato.

Scrubs, una scanzonata squadra di medici alle primi armi

Dopo gli studi universitari, il timido John Michael Dorian approda nell’Ospedale Sacro Cuore per intraprendere lo stage che gli consentirà di diventare un medico a tutti gli effetti. Il “novellino” sarà seguito dal Dottor Cox, uomo sprezzante e refrattario a cui però J.D. riesce ad affezionarsi incondizionatamente. I due avranno presto un avversario comune: lo spietato primario Bob Kelso, che tratta tutti con sufficienza e a cui interessa esclusivamente il profitto. A complicare ulteriormente le cose per J.D., intento a destreggiarsi tra i numerosi pazienti, ci penseranno i sentimenti scaturiti per la tirocinante Elliot e le angherie dello sfrontato inserviente. Uniche figure di supporto per il giovane medico, tra le corsie del Sacro Cuore, saranno l’amico e collega Turk e la spigliata infermiera Carla.  Scrubs è diventata sin dalla prima stagione una serie cult, particolarmente amata dal pubblico grazie a una cifra riconoscibile e personaggi che si evolvono col tempo. Lo show mescola con maestria cinismo, ironia e comicità affrontando spesso temi profondi come amicizia, amore e altruismo.

Hunters, la serie sui cacciatori di nazisti con la guest star Al Pacino

Dalla penna di David Weil nasce Hunters , serie dedicata al tema dell’olocausto e ambientata in America circa trent’anni dopo il secondo conflitto mondiale . La storia si concentra sulla cosiddetta Operazione Paperclip attuata a partire dal 1946 dal governo statunitense, con cui furono reclutati centinaia di scienziati tedeschi, appartenenti alle forze naziste, al fine di acquisirne le conoscenze mediche e ingegneristiche. Meyer Offerman (Al Pacino) uomo facoltoso sfuggito al genocidio, dopo aver scoperto che il gruppo di nazisti è in procinto di organizzare un attacco al Paese per ristabilire la supremazia del popolo tedesco, ingaggia una nutrita schiera di “cacciatori” per sopprimere ogni tentativo di ripresa. Hunters mescola in modo convincente eventi storici e finzione , presentando una squadra di punitori ben assortita e sempre pronta a intervenire. La prima stagione è disponibile in streaming su Amazon Prime Video.

I “Diavoli” dell’alta finanza, tra intrighi e segreti

Diavoli è una storia di potere e segreti ambientata nell’Olimpo della finanza mondiale . Basata sul best seller I Diavoli di Guido Maria Brera, la serie ruota attorno al legame tra i due protagonisti: Massimo Ruggero (Alessandro Borghi), a capo di una delle più importanti banche di New York, e Dominic Morgan (Patrick Dempsey), esponente della finanza mondiale e mentore di Massimo. Il sodalizio tra i due inizierà a vacillare quando, a causa dei segreti di Dominic, Massimo si troverà coinvolto in una guerra intercontinentale nascosta dietro ad eventi apparentemente slegati come lo scandalo Strauss-Kahn, la guerra in Libia e la crisi europea. Diavoli è in programmazione su Sky Atlantic ed è disponibile in modalità on demand su Now TV.

The Umbrella Academy, una famiglia di supereroi non convenzionali

Sette bambini, nati tutti lo stesso giorno, vengono adottati dal miliardario Reginald Hargreeves con lo scopo di mettere su una squadra speciale: l’Umbrella Academy. I piccoli già dai primi anni sviluppano le personali abilità soprannaturali, con allenamenti piuttosto duri in un ambiente a dir poco anaffettivo . Dopo aver sventato una serie di colpi che regalano alla squadra tanta notorietà, la famiglia si sgretola e ognuno prende una strada differente. Sarà la morte del papà adottivo a riunire ciò che resta dell’Umbrella Academy per la quale sembra esserci ancora un’ultima missione: salvare il mondo entro otto giorni. La serie è tratta dall’omonimo fumetto scritto da Gerard Way e Gabriel Bá. Il primo capitolo di The Umbrella Academy è disponibile in esclusiva su Netflix, in attesa dei nuovi episodi in arrivo a luglio.

The New Pope: nella Santa Sede c’è un Papa di troppo

The New Pope è il secondo capitolo della saga sul Vaticano , intrapresa da Paolo Sorrentino con The Young Pope , che porta inoltre la firma degli autori Umberto Contarello e Stefano Bises. Mentre Pio XIII (Jude Law) è in coma, la Santa Sede si affrettata a indire una nuova elezione papale in cui si fa strada Sir John Brannox (John Malkovich). Brannox diventa dunque il nuovo pontefice scegliendo il nome di Giovanni Paolo III, ma si accorge ben presto di non godere della stessa approvazione del suo predecessore, che resta una presenza ingombrante. Mentre il Vaticano deve far fronte a una nuova ondata di scandali , Pio XIII si risveglia e non sembra assolutamente convinto di voler rinunciare alla sua carica. Chi sarà il Papa adesso? The New Pope è in onda su Sky Atlantic e disponibile on demand su Now TV

Russian Doll: quante cose si possono fare in un solo giorno?

Nadia Vulvokov (Natasha Lyonne) è una ragazza come tante, con alcune questioni irrisolte nella vita e una serie di progetti ancora da realizzare. Il giorno del suo trentaseiesimo compleanno la migliore amica Maxine organizza una festa in suo onore, che Nadia sembra non gradire particolarmente. Allontanatasi dal chiassoso party, la donna scruta nel traffico il gatto scappato giorni prima e mentre attraversa la strada per riprenderlo viene tragicamente investita da un’auto: sarà così che Nadia scoprirà di essere bloccata in un loop temporale . Da quel momento si risveglierà ogni giorno nel bel mezzo dei festeggiamenti del suo compleanno, incontrando le stesse persone e rivivendo gli stessi istanti . Anche se non tutto sembra ripetersi in modo identico. Russian Doll è una serie originale Netflix ed è disponibile in streaming in esclusiva sulla piattaforma.