Bose porta la realtà aumentata nel mondo dell'audio
  • news

Bose porta la realtà aumentata nel mondo dell'audio

Presentata al SXSW di Austin da Bose la prima piattaforma di realtà aumentata per sentire invece che vedere.

Per la prima volta al mondo siamo di fronte a una AR che non modifica cosa vediamo, ma quello che ascoltiamo.  In pratica la Bose AR aggiungerà informazioni ed esperienze audio alla nostra giornata. Con il solo utilizzo di un wearable equipaggiato con la teconologia Bose AR, uno smartphone e una app abilitata al Bose AR, la nuova piattaforma permetterà di “sentire” quello che stiamo vedendo.

Il primo prototipo realizzato da Bose per la nuova piattaforma è un paio di occhiali, ma assicurano che in futuro potremo avere la stessa tecnologia direttamente nelle cuffie piuttosto che in un casco o altro. 

All'apparenza sembrano dei semplici occhiali, ma includono un micro pacchetto audio in ciascuna asta che li fanno “suonare” con la qualità di una cuffia Bose. Sono compatibili tramite Bluetooth per chiamate, Siri o Google Assistant ed hanno una tecnologia esclusiva che permette di mantenere l'audio privato.

Tecnologicamente molto interessanti, ma a cosa possono servire? Numerose le applicazioni: ad esempio tramite il GPS potremo avere suggerimenti di carattere turistico, come descrizioni di monumenti o replicare l'audio di una battaglia avvenuta nel posto dove ci troviamo. O ancora avere indicazioni su dove si trova il gate all'aeroporto. Traduzione di cartelli stradali o indicazioni in lingua straniera non saranno più un mistero. E con uno sguardo al cielo potremo avere informazioni meteo o sapere quali sono i ristoranti di una via semplicemente guardandola.  Ma non dimentichiamo la musica dove sarà possibile, ad esempio, una più semplice gestione delle playlist con un cenno del capo per skippare un brano.

Per ottenere il massimo da questa nuova piattaforma Bose sta da un lato coinvolgendo molti developer e produttori per lo sviluppo di nuovi wearable e dall'altro lavorando su nuove applicazioni con aziende quali ASICS Studio, Strava, TripAdvisor, TuneIn e Yelp senza dimenticare istituzioni accademiche come MIT Media Lab e  NYU Future Reality Lab.

LG DUAL Inverter Heat Pump | News mediaworld.it

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di news