Fujifilm annuncia la compatta X100V,  quinta versione della gamma X100
  • News e Novità

Fujifilm annuncia la compatta X100V, quinta versione della gamma X100

La nuova X100V di Fujifilm è dotata di sensore APS-C X-Trans da 26 MP, registra video in 4K/30p e cattura foto a 30 fps

Fujifilm ha annunciato la X100V, quinta versione della gamma X100. Si tratta di una fotocamera compatta con ottica fissa che prende in prestito diverse soluzioni del modello X-Pro3, tra cui il sensore APS-C X-Trans da 26 MP e il processore d’immagine X-Processor 4. Per quanto riguarda il sensore, si tratta di un BSI-CMOS formato APS-C da 26 MP con il filtro colore proprietario di Fujifilm e ISO da 160 a 12.800, che possono anche diventare 51.200 con extended output. Il sistema autofocus a rilevamento di fase si avvale di 425 punti AF con tracciamento viso e occhi;  la velocità di scatto raggiunge i 20 fps usando l’otturatore elettronico e se si sceglie di scattare con un crop di 1,25x sale a 30 fps.  Per quanto riguarda il video, la X100V può catturare immagini 4K a 30p fino a 200 Mbps. L’obiettivo è 23 mm f/2 con un nuovo design, studiato per migliorare il fuoco sui bordi e gli scatti ravvicinati.  Il corpo macchina della X100V utilizza un mirino ibrido ottico/elettronico OLED da 0,5” e 3,69 milioni di punti; novità anche per lo schermo posteriore LCD touch, ora inclinabile e con una risoluzione di 1,62 milioni di punti. Lato connessioni troviamo la possibilità di connettere un microfono con jack da 3,5mm, mentre per la ricarica e il collegamento al PC troviamo una presa USB-C; niente WiFi e Bluetooth ma sulla X100V è presente un’uscita l’HDMI. L’autonomia dichiarata è pari a 420 scatti con mirino ottico e 350 con mirino elettronico.  La disponibilità della Fujifilm X100V è annunciata a partire da fine febbraio 2020 in due colori, argento e nero.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di News e Novità