Garmin Fenix 6, la next generation dello smartwatch
  • News e Novità

Garmin Fenix 6, la next generation dello smartwatch

Lo smartwatch GPS multisport di Garmin si evolve con la nuova serie fenix 6, disponibile in tre varianti e caratterizzata da innovazioni tecnologiche e funzionalità esclusive per il mondo outdoor e sportivo

La nuova gamma fenix 6 di Garmin è disponibile in tre dispositivi di diverse dimensioni: fēnix 6S/6/6X che a loro volta si suddividono in versioni Pro, Sapphire e Sport.   Numerose le novità introdotte nella nuova collezione, come l’aumento delle dimensioni dei display nei modelli fēnix 6 e fēnix 6X e l’innovativo fēnix 6X Pro Solar in grado di garantire maggiore durata della batteria grazie alla luce solare. 

Il fēnix 6X Pro Solar è il primo dispositivo Garmin ad offrire la funzione di ricarica solare e sarà apprezzato sicuramente dagli appassionati di lunghe escursioni . L’autonomia è di 21 giorni (in modalità smartwatch) che possono estendersi fino a 24 ore in più per settimana utilizzando la ricarica solare, grazie alla lente fotovoltaica trasparente Power Glass che sfrutta la luce solare per estendere la durata della batteria.
Il modello fēnix 6S mantiene le dimensioni del display della serie precedente: 1,2 pollici e cassa da 42 mm, mentre i modelli fēnix 6 e fēnix 6X dispongono di uno schermo di dimensioni più grandi, rispettivamente di 1,3 pollici (con risoluzione di 260x260 pixel e cassa dal diametro di 47 mm) e di 1,4 pollici (con risoluzione di 280x280 pixel cassa dal diametro di 51 mm). 
Tutti i modelli sono dotati della funzione Power Manager per una migliore ottimizzazione della batteria e della funzione PacePro che assisterà anche i runner più esigenti nella gestione della propria strategia di gara. Inoltre, per gli appassionati di ciclismo e corsa outdoor, è presente la funzione ClimbPro che permette di analizzare il profilo altimetrico di un percorso e rilevare tutte le sezioni di salita più impegnative in modo da valutare correttamente lo sforzo fisico richiesto.   Al riguardo è caricato anche il Training Status e l’algoritmo di stima del VO2 max che fornisce informazioni sullo stato della nostra forma fisica tenendo conto non solo dei carichi di lavoro, ma anche dell’altitudine e della temperatura. Per il nostro benessere, tutti gli smartwatch integrano anche un sensore cardio da polso, Stress Score e sensore ottico Pulse Ox per un’analisi della saturazione di ossigeno nel sangue.
La serie dispone anche di cartografie TopoActive Europe dedicate all’outdoor e delle mappe di oltre 2.000 località sciistiche per lo sci alpino (con nomi e coefficienti di difficoltà delle piste) e 41.000 campi da golf nel mondo.
Spazio anche alla musica con la possibilità di caricare fino a 2.000 brani musicali o di sincronizzare il dispositivo con i servizi di streaming musicale. Infine sarà possibile pagare direttamente dal proprio smartwatch tramite Garmin Pay senza la necessità di avere con sé il portafoglio o lo smartphone.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di News e Novità