Huawei ha presentato il suo sistema operativo: si chiama HarmonyOS
  • News e Novità

Huawei ha presentato il suo sistema operativo: si chiama HarmonyOS

HarmonyOS è open-source ed è compatibile con Android, Huawei lo ha presentato come un “sistema operativo per tutti i dispositivi”

Huawei ha presentato HarmonyOS, un sistema operativo tutto nuovo e un passo molto importante per l’azienda e le sfide che l’attendono, dopo i problemi commerciali tra Usa e Cina. Huawei è infatti ben consapevole che, prima o poi, potrebbe dover fare a meno di Android. 

HarmonyOS è open source, aperto agli sviluppatori di tutto il mondo che potranno contribuire a farlo crescere, ed è compatibile con le applicazioni Android, questo consentirà di migrare le applicazioni da Android a HarmonyOS in modo più semplice e veloce. Il nuovo sistema operativo nasce inoltre per legare tra loro l’hardware e l’intero ecosistema. È basato su una architettura scalabile a microkernel pensata per essere modulare, sicura, veloce e per funzionare con ogni tipo di dispositivo. 

Almeno per ora non lo vedremo un Europa, la versione 1.0 è pensata per il mercato cinese ed è solo un assaggio di quello che HarmonyOS diventerà nei prossimi anni, solo dalla versione 2.0 HarmonyOS diventerà internazionale. Arriverà prima sui televisori Huawei Vision che dovrebbero essere disponibili in Cina entro la fine dell’anno, ma non è escluso che possa arrivare in tempi brevi anche sugli smartphone, sempre in Cina per ora. Nei prossimi tre anni HarmonyOS finirà su un numero più ampio di dispositivi, dai wearable alle piattaforme di intrattenimento delle auto.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di News e Novità