Intel mette il bollino ai PC "Engineered for Mobile Performance"
  • News e Novità

Intel mette il bollino ai PC "Engineered for Mobile Performance"

Un bollino identificherà i PC portatili che rispondono alla specifiche del “Project Athena” di Intel, che definisce alcuni fattori chiave in grado di assicurare prestazioni superiori in mobilità

Intel ha deciso di identificare con un bollino specifico i computer che rispondono alle specifiche del “Project Athena”, un progetto lanciato al CES 2019 e specificato più in dettaglio nel corso del Computex 2019, che identifica  i computer ottimizzati per l’utilizzo in mobilità.

Per potersi fregiare del nuovo bollino, i PC devono rispettare 6 indicatori fondamentali che Intel ha chiamato “key experience indicators” (KEI). Al momento, le specifiche KEI 1.0  prevedono quanto segue: 

1 - Azione istantanea: Devono essere incluse le moderne funzionalità di standby connesso (come per gli “always-connected pc”, ndr) e il risveglio immediato del sistema tramite la pressione di un solo tasto o il riconoscimento biometrico, oppure il sollevamento dello schermo del laptop. Il tutto deve avvenire in meno di un secondo.

2 - Prestazioni e reattività: Sistemi basati Intel Core i5 o i7 con tecnologia Intel Dynamic Tuning Technology, DRAM dual channel mode uguale o superiore a 8GB e NVMe SSD con memoria Intel Optane H10 opzionale.

3 - Intelligenza : Comprende funzioni come i servizi vocali attivabili anche a distanza e il supporto per OpenVINO e WinML (Windows Machine Learning, ndr). Prossimi progetti basati su processori Intel Core della decima generazione che offrono prestazioni intelligenti su larga scala sui laptop dotati di Intel Deep Learning Boost.

4 - Durata della batteria: Include capacità di ricarica rapida tramite USB tipo C, integrazione e ottimizzazione dei componenti a basso consumo e supporto di co-engineering per l'efficienza energetica. La batteria deve garantire più di 16 ore di riproduzione di video, più di 9 ore nell’uso reale del PC, e deve poter raggiungere 4 ore di autonomia in meno di 30 minuti di ricarica.

5 - Connettività: Una connessione senza fili tramite Intel Wi-Fi 6 (Gig+) e Gigabit LTE opzionale, e via cavo con USB-C Thunderbolt 3.

6 - Fattore di forma: Schermo touch, touchpad di precisione, design eleganti, sottili e leggeri e 2-in-1 con cornici strette.

Tra i primi prodotti  che riceveranno il bollino "Engineered for Mobile Performance" ci sono l’HP Elitebook x360 1040 G6 e l’HP EliteBook x360 830 G6; per la fine dell’anno potranno esibire il bollino anche laptop di Acer, Asus, Lenovo e Samsung.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di News e Novità