JBL valorizza la linea Quantum con nuovi dispositivi per il gaming
  • CES 2022

JBL valorizza la linea Quantum con nuovi dispositivi per il gaming

JBL amplia la gamma Quantum dedicata al gaming con nuovi auricolari True Wireless, due nuove cuffie over-ear e il suo primo microfono USB da tavolo ideali per creare la giusta atmosfera sonora e rendere il gioco ancora più coinvolgente

JBL ha svelato in occasione del CES 2022 dei nuovi dispositivi della linea Quantum che si arricchisce di un microfono USB perfetto per le sessioni di gioco di gruppo e lo streaming, dei suoi primi auricolari True Wireless e due nuove cuffie over-ear.

JBL Quantum Stream è un nuovo microfono standalone a doppio condensatore che assicura una comunicazione cristallina coi compagni di gioco in modo da coordinarsi rapidamente senza fraintendimenti per definire le tattiche di gioco. Per rendere i suoni chiari e accurati, il microfono utilizza un condensatore Electret a doppia capsula con frequenza di campionamento a 24bit e 96kHz; inoltre, offre due modalità di funzionamento che consentono al gamer di orientare la ricezione del microfono solo sulla voce di chi sta parlando oppure su tutte le voci. Per silenziare momentaneamente il microfono è sufficiente toccare il pulsante superiore che attiverà anche un indicatore luminoso RGB. Inoltre, il supporto reversibile garantisce un movimento a 360 gradi, con opzioni aggiuntive incluse per offrire diverse soluzioni di montaggio. Presente anche la compatibilità con il software JBL QuantumENGINE per PC per la massima personalizzazione EQ, colori RGB e altre funzionalità.

Gli auricolari in-ear Quantum TWS sono la scelta ideale per il gamer che ama giocare anche in mobilità. Sono leggeri e compatti e per ottenere un ambiente sonoro immersivo sfruttano il sistema Quantum Surround abbinato alle funzionalità True Adaptive Noise Cancelling, True Adaptive Noise Cancelling con quattro microfoni beamforming e calibrazione automatica per rimanere concentrato nel gioco, e Ambient Aware per controllare i rumori esterni e ridurre al minimo le distrazioni. In più, la presenza di sei microfoni beamforming (tre su ogni auricolare) garantisce una comunicazione cristallina con i compagni di squadra. Gli auricolari supportano anche due connessioni contemporaneamente: il dongle USB-C incluso permette la connessione diretta a bassa latenza con il dispositivo di gioco preferito, invece tramite Bluetooth è possibile connettersi a un dispositivo mobile per rispondere alle chiamate. L’autonomia complessiva è di 24 ore (8 ore con gli auricolari e 16 aggiuntive con la custodia di ricarica); inoltre gli auricolari  prevedono la certificazione IPX5 per il sudore, sono compatibili con il software per PC JBL QuantumENGINE e con l'app JBL Headphones.

Le cuffie over-ear Quantum 810 e Quantum 610 vantano un doppio audio surround con Quantum Surround e DTS Headphone:X 2.0, inoltre utilizzano trasduttori da 50 mm alimentati dalle JBL Quantum Sound Signature per un’esperienza di gioco coinvolgente. Si avvalgono anche di un microfono con braccetto flip-up e voice-focus con un supporto resistente e leggero per un comfort ottimale durante le sessioni di gioco più impegnative. Inoltre, un selettore game-chat permette di selezionare la modalità d’uso e il livello del volume. Il modello 810 ha il sistema di cancellazione del rumore, Bluetooth 5.2 e autonomia di circa 30 ore. Il modello 610 ha invece autonomia fino a 40 ore. Le cuffie Quantum 810 e Quantum 610 sono compatibili con il software per PC JBL QuantumENGINE e hanno ottenuto il riconoscimento "Best of Innovation Honoree" per il CES 2022 Innovation Awards. 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di CES 2022