Microsoft svela la nuova famiglia Surface
  • News e Novità

Microsoft svela la nuova famiglia Surface

Durante l’evento virtuale dedicato ai Surface, Microsoft ha presentato i nuovi dispositivi progettati con il nuovo sistema operativo Windows 11. La nuova generazione include i modelli Surface Pro 8, Surface Go 3, Surface Laptop Studio, oltre alla versione Wi-Fi del Surface Pro X

Microsoft ha svelato i nuovi dispositivi della linea Surface, tutti  realizzati con il nuovo sistema operativo Windows 11. Il primo ad arrivare in Italia il prossimo 5 ottobre è l’atteso Surface Go 3 che mantiene il design del modello precedente Go 2, ma è dotato di una velocità maggiore del 60% grazie ai processori Intel di decima generazione. Microsoft dà anche la possibilità di scegliere tra il processore Intel Pentium Gold 6500Y dual-core o Intel Core i3-10100Y quad-core di decima generazione. Surface Go 3 è il 2-in-1 con display touchscreen PixelSense da 10,5 pollici ad alta risoluzione con sostegno regolabile, ottimizzato per il tocco e la penna digitale per scrivere e disegnare, in grado di sostituire tablet e portatile. Inoltre, dispone di una batteria che garantisce fino a 11 ore di autonomia e memoria di archiviazione da 64GB eMMC o da 128 GB con SSD. Per la connettività 4G LTE bisognerà attendere l'inizio del 2022. 

Surface Laptop Studio è il nuovo laptop potente di fascia alta  che Microsoft ha realizzato appositamente per sviluppatori, professionisti, creativi, gamer e designer. Si avvale di un display PixelSense Flow da 14.4” con 2400 x 1600 di risoluzione, 120 Hz di refresh rate e compatibilità con Dolby Vision . Il nuovo Laptop Studio vanta anche un nuovo form factor con tre diverse modalità di utilizzo, grazie alla cerniera Dynamic Woven Hinge ultra resistente che permette di passare senza problemi dalla modalità Laptop con tastiera e schermo aperti a compasso, alla modalità Stage perfetta per la visione dei contenuti con il monitor inclinato in avanti a coprire la tastiera ma con il trackpad comunque accessibile, sino ad arrivare alla modalità Studio che funge da tavoletta grafica appoggiata alla scrivania per facilitare la scrittura con la penna. Surface Laptop Studio è configurabile in diverse versioni ed è alimentato da processori Intel quad-core di 11esima generazione ( Core i5 o Core i7) affiancati da GPU dedicate (Iris Xe o NVIDIA RTX 3050 Ti), 16 o 32 GB di RAM GB LPDDR4x e unità SSD da 256 GB a 2 TB.

Il nuovo 2-in-1 Surface Pro 8 diventa ancora più potente grazie alla presenza del processore Intel Core di 11esima generazione (i5-1135G7 e i7-1185G7, due porte Thunderbolt 4 e piattaforma Intel Evo che assicura 16 ore di autonomia tramite la batteria da 51,5 Wh nominali. Inoltre, dispone di memoria RAM da  8, 16 o 32 GB, mentre per l’archiviazione si affida alle opzioni SSD rimovibili da 128 GB o 256 GB, oppure 512 GB o 1 TB. Si avvale di uno schermo touchscreen PixelSense da 13" con frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz, supporto alla gamma dinamica Dolby Vision e Dolby Vision IQ,  con funzione adattiva del colore in base alle condizione di luce ambientale ( Adaptive Color Technology ). Inoltre, con il sostegno regolabile quasi a 180° è possibile vedere video nell'angolazione preferita e ascoltarli con audio Dolby Atmos. Offre anche una fotocamera sul bordo superiore da 5 MP con risoluzione video Full HD, mentre la fotocamera posteriore è da 10 MP. Presente un connettore jack da 3,5 mm e la porta Surface Connect per la ricarica. 

Il 5 ottobre arriverà la versione consumer di Surface Pro 7+ con una maggiore estensione della batteria, SSD rimovibile e LTE. Infine, il Surface Pro X è ora disponibile nella versione Wi-Fi only, invece Surface Laptop Studio, Surface Pro 8, Surface Pro X con Windows 11 preinstallato saranno disponibili a partire da gennaio 2022. 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di News e Novità