Motorola RAZR si evolve con la versione 5G
  • News e Novità

Motorola RAZR si evolve con la versione 5G

Motorola ha presentato la nuova versione dello smartphone pieghevole RAZR con processore e comparto fotografico migliorato, Quick View Display aggiornato con nuove funzionalità e supporto al 5G

Motorola aggiorna lo smartphone pieghevole RAZR con un nuovo modello dal design più sottile e leggero (192 grammi) rispetto al predecessore  e che supporta la rete 5G. Un punto di forza del Motorola RAZR 5G è l’evoluzione del Quick View Displa y che ora dispone di nuove funzionalità, come la personalizzazione dell’aspetto del display e la possibilità di selezionare fino ad otto applicazioni che saranno visibili nel menu. Motorola ha già preselezionato alcune applicazioni: Fotocamera, Messaggi, Calcolatrice, Google Keep, Google News, Google Home e YouTube ma ovviamente sarà possibile cambiarle in base alle esigenze. Inoltre, sarà possibile navigare, tramite gestures, sullo schermo esterno, con alcune scorciatoie per accedere rapidamente ai messaggi e alla fotocamera. Il nuovo RAZR integra il nuovo processore Snapdragon 765G e d è dotato di uno spazio di archiviazione maggiore rispetto al modello precedente, passando infatti da 128 a 256 GB. Migliorato anche il comparto fotografico che ora dispone di un sensore Samsung da 48MP, con tecnologia Quad Pixel e stabilizzazione ottica. La fotocamera interna, invece, prevede un sensore da 20MP.  Il display del nuovo RAZR è un Amoled da 6,2 pollici in formato allungato 21:9, mentre il Quick View è Amoled, da 2,7 pollici con risoluzione 800x600. Anche il meccanismo che gestisce la piega è stato rivisto e ora assicura una chiusura perfetta e senza spazi che l’azienda garantisce fino a 200mila chiusure.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di News e Novità