Potenza e velocità per il nuovo Motorola G 100
  • News e Novità

Potenza e velocità per il nuovo Motorola G 100

Motorola ha annunciato ufficialmente moto G100, lo smartphone equipaggiato col nuovissimo processore Qualcomm Snapdragon 870, connettività 5G, fotocamera principale con sensore da 64 MP e compatibilità con la nuova piattaforma “Ready For “ di Motorola

Motorola festeggia i 10 anni dal lancio della prima generazione di Moto G con il nuovo Moto G100 , il primo dispositivo della gamma dotato di processore Qualcomm Snapdragon  870 che garantisce connessione ultraveloce 5G e Wi-Fi 6 per prestazioni potenti e veloci.  A supporto ci sono 8GB di memoria DDR5 per garantire la potenza necessaria durante l'utilizzo dello smartphone e 128GB di storage UFS 3.1, espandibile fino a 1TB tramite l’utilizzo di una scheda microSD per avere tutto lo spazio necessario per contenuti e applicazioni. La batteria da 5.000 mAh permette di sfruttare al massimo le potenzialità del telefono, assicurando oltre 40 ore di utilizzo. Moto G100 dispone di un display Full HD immersivo da 6,7″ in formato 21:9 e con frequenza di refresh massima di 90 Hz in grado di mantenere fluida la visione delle immagini senza ritardi fastidiosi. Invece, i colori vividi e brillanti sono garantiti da una gamma di colori più estesa del 25% e alla certificazione HDR10 . Per i gamer sono presenti le funzioni Gametime di Motorola che offrono app e strumenti che migliorano le sessioni di gioco, regolando automaticamente le impostazioni del telefono in modo da non essere interrotti da chiamate in arrivo o notifiche. Inoltre, si avvale della funzione chiamata Ready For che permette di collegare lo smartphone ad un monitor, TV o PC tramite cavo USB Type C HDMI per visualizzare  i propri contenuti sul grande schermo: giochi, videochiamate, attività multi-tasking e molto altro. Il comporto fotografico dispone di una doppia fotocamera frontale per i selfie : una con sensore da 16MP con apertura f/2.2 grandangolare e una ultra wide da 8 MP con apertura f/2.4.  Sul retro, invece, è presente un sensore principale da 64MP con apertura f/1,7 e tecnologia Quad Pixel , un secondo sensore da 16MP con ottica ultra-grandangolare (campo di visone di 117°) che funziona anche come macro ed è dotato di Ring Flash e una fotocamera per il rilevamento della profondità di campo da 2MP con apertura f/2,4.  Presente anche un sensore ToF per l’autofocus . Per migliorare i video è stata introdotta la modalità Dual Capture che registra contemporaneamente con fotocamera posteriore e anteriore in modo da inquadrare se stessi e il soggetto inquadrato in una volta sola. E per un risultato più professionale, la tecnologia Audio Zoom cattura l’audio del soggetto filtrando i rumori ambientali. Motorola Moto G integra il sistema operativo Android 11 con la personalizzazione My UX che offre diverse gesture ed è disponibile in tre nuove colorazioni: Iridescent Sky, Iridescent Ocean e Slate Grey.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di News e Novità