Processori sempre più potenti per la nuova generazione di iPad
  • News e Novità

Processori sempre più potenti per la nuova generazione di iPad

iPad Air e l'ottava generazione di iPad sono i nuovi tablet presentati da Apple con processori più potenti per essere sempre più efficienti e multitasking

Apple ha svelato il nuovo iPad Air . Il design richiama quello dell'ultimo iPad Pro, con spigoli vivi e cornice ultra sottile, e l'autenticazione biometrica è affidata al nuovo sensore Touch ID integrato nel tasto superiore . Il display da 10.9 pollici è un Liquid Retina con risoluzione di 2360x1640 pixel, rivestimento anti-riflesso, luminosità massima di 500 nits e sistema TrueTone per la regolazione automatica del bilanciamento del bianco in funzione della luce ambientale. Con iPad Air debutta il processore A14 Bionic a 5 nm a cui si aggiunge un nuovo Neural Engine a 16 core per l'accelerazione di applicazioni di Machine Learning, compatibilità con Apple Pencil e Magic Keyboard, una CPU più veloce del 40%, grafica più veloce del 30% e possibilità di montare video 4K. La fotocamera posteriore è da 12 Megapixel , quella anteriore FaceTime HD da 7 Megapixel ideale per effettuare videochiamate di alta qualità. Supporta Wi-Fi 6 e c'è anche una versione LTE con il 40% in più di velocità di trasferimento dati rispetto al modello precedente. È presente una porta USB-C con banda da 5 gigabit/s per rendere più veloci i collegamenti a videocamere, monitor, ecc. Più ricche sono anche le opzioni di colore con le nuove finiture in verde, oro rosa e celeste.
Durante l'evento è stata presentata anche l' ottava generazione di iPad che è sostanzialmente identica alla precedente se non per il processore che è A12 Bionic e l' introduzione di Neural Engine : grandi performance di fotoritocco, possibilità di godersi senza interruzioni anche giochi dalla grafica complessa e velocità in tutti i progetti creativi con l'utilizzo anche di Apple Pencil. Il display Retina da 10,2 pollici regala immagini brillanti con la possibilità di immergersi nella realtà aumentata.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di News e Novità