Sonos rimanda Google Assistant al 2019
  • News e Novità

Sonos rimanda Google Assistant al 2019

Con una nota ufficiale Sonos ha comunicato di aver bisogno di un po' più di tempo per integrare Google Assistant nei suoi prodotti. L'appuntamento è rimandato al 2019

L’arrivo dell’assistente di Google sui prodotti Sonos era previsto per il 2018, ma a causa di ritardi nello sviluppo l’appuntamento è stato rimandato al 2019. È stata Sonos stessa a darne comunicazione con una nota ufficiale sul suo blog. Nella stessa nota Sonos ha confermato l’attivazione di un programma di beta test con gli utenti, chi vuole può collaborare ma deve mettere in conto un certo impegno: Sonos cerca infatti utenti disposti ad effettuare almeno per 14 ore di ascolto a settimana, a utilizzare 10 comandi vocali ogni giorno e in grado di rispondere ai sondaggi entro 72 ore. Il prossimo aggiornamento sullo stato del progetto verrà comunicato all'inizio del 2019.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Leggi tutto di News e Novità